Case vacanza LAquila, Italia

Ordina risultati per :   
arcobaleno
Abruzzi > L'Aquila
ZONA: L'Aquila
Persone: 8
Ferienhaus Sulmona
Abruzzi > LAquila
ZONA: Sulmona
Persone: 10
Ferienwohnung Santi di Preturo
Abruzzi > LAquila
ZONA: Santi di Preturo
Persone: 2
Ferienhaus Santi di Preturo
Abruzzi > LAquila
ZONA: Santi di Preturo
Persone: 15
Ferienwohnung Santi di Preturo
Abruzzi > LAquila
ZONA: Santi di Preturo
Persone: 2
Ferienwohnung Santi di Preturo
Abruzzi > LAquila
ZONA: Santi di Preturo
Persone: 2
Visualizzazione case vacanza 1-6 ( Totale 6 casa vacanza)
Pagina:   1  
Abruzzen | Fossacesia | L'Aquila |

Appartamenti per le vacanze & Case per le vacanze. Ricerca e prenotazione di una casa o di un appartamento per le vacanze in affitto LAquila

L'Aquila è situata in una conca lungo le sponde del fiume Aterno, chiusa, da un lato, dal massiccio del Gran Sasso e, dall'altro, dal Velino Silente. La fondazione della città fu programmata dall'mperatore Federico II di Svevia nel 1245; i numerosi castelli sparsi sui pendii circostanti la nuova città, a poco a poco edificarono case, chiese, fontane e piazze, creando il primo nucleo dell'Aquila, nome derivante dalle numerose sorgenti d'acqua che nascevano in loco e che poi alimentarono la Fontana delle 99 Cannelle alla Rivera. Nel 1254 la città fu ufficialmente riconosciuta da Corrado IV e, dopo la dstruzione ad opera di Manfredi nel 1259 fu Carlo D'Angiò a dare nuovo impulso alla ricostruzione.
La Basilica di Santa Maria di Collemaggio è la più importante chiesa romanica della città de L'Aquila. Fatta costruire nel 1287 per volontà dell' Eremita Pietro del Morrone, che vi fu incoronato papa il 29 agosto del 1294, risente fortemente dell' architettura romano-gotica abruzzese per il prevalere dei piani, soprattutto nella facciata unitaria ed imponente che costituisce la vera sostanza monumentale di tutto l' edificio.
Anche se la facciata è in stile neoclassico, il Duomo di San Massimo risale al Duecento; è caratterizzato da due imponenti torri campanarie poste sui lati ed un portale d'ingresso sormontato da un frontone triangolare sostenuto da quattro colonne. All'interno è custodito un sarcofago paleocristiano.
La fontana delle 99 cannelle, progettata nel 1272 dall'architetto Tancredi da Pentima, è composta da due vasche e da 99 maschere di pietra tutte diverse, ognuna con una cannella da cui fuoriesce l'acqua. Secondo la tradizione, questi 99 mascheroni rappresentano i signori, appartenenti ai 99 castelli adunati da Federico II, che fondarono la città.
La Basilica di San Bernardino fu costruita dai discepoli del santo senese nel 1454 in stile rinascimentale, con una facciata ripartita in tre ordini con differenti stili decorativi: dorico al primo, ionico al secondo e corinzio al terzo. E' divisa in tre navate e quella centrale presenta un pregevole soffitto a cassettoni lignei, intagliati, dipinti e dorati.
Interessanti da un punto di vista archeologico sono, inoltre, i resti dell'insediamento sabino di Amiternum, nonché le catacombe di San Vittorino.


Arrivo: 
Giorni: 

  Appartamento
  Casa
  Bed & Breakfast
  Hotel
  Campeggio

  Persone
  Animali domestici ammessi
  Vicino alla spiaggia
  Vacanza in città

  Piscina
  Idromassaggio
  Sauna
  Climatizzatore
  Wi-fi
  Ricezione SAT
  Lavatrice

  Privato
  Agenzia

  I miei preferiti
Modifica i miei preferiti